Scopri i siti e le attrazioni, hotel e molto altro ancora con una vasta directory di visitare la Palestina sotto, per visualizzare le liste di interesse è sufficiente selezionare una categoria in una data città.

Museo del Palazzo di Hisham

» » » » Museo del Palazzo di Hisham
Phone Number: +970 2 2322522
Opening Hours: Tutto l'anno, 08:00 - 17:00
Address:
Description:

Conosciuto anche come Khirbet el Mafjar, il Palazzo di Hisham è uno dei principali siti archeologici di Gerico. Costruito nell'VIII secolo durante il periodo Omayyade come rifugio per cacciatori e resort invernale, il suo nome è associato al califfo Omayyade el-Hisham Ibn Abd al-Malik. Il sito si trova 2 km a nord di Gerico. Gli scavi aperti mostrano i resti del magnifico palazzo invernale che fu distrutto da un terremoto nel 747 d.C., poco dopo la sua costruzione. Il sito racchiude edifici reali, una moschea, fontane d'acqua e spettacolari pavimenti a mosaico.

Il complesso, attribuito al califfo Hisham, è il monumento più importante del periodo islamico nella regione di Gerico. Durante il restauro iniziale, prima del 1967, furono costruiti due tetti per proteggere il bel pavimento a mosaico del diwan sito nella zona termale. Il pavimento a mosaico dell'area sotterranea, chiamata sirdab, è stato rimosso e posato su un nuovo letto di cemento.

Con l'istituzione del Dipartimento delle Antichità all'interno dell'Autorità Palestinese nel 1994, i lavori di restauro sono stati riavviati da un gruppo di esperti italiani, fino ad includere il sostegno del governo italiano, dell'UNESCO, del Dipartimento palestinese delle Antichità e dell'Istituto Archeologico Francescano.

Il progetto Hisham Qasr è ora finanziato dal governo italiano, a beneficio del Ministero del Turismo e delle Antichità palestinese. Il progetto prevede la costruzione di un laboratorio all'interno del complesso Qasr Hisham per il restauro di mosaici antichi, in particolare quelli della Sala Grande, con l'obiettivo di preservarli ed esporli in loco. Il restauro dei mosaici è amministrato dalla Cooperazione Internazionale Sud-Sud (CISS).

 

Categories List:         

Leave A Comment