where-to-go-qalqilyaL’area che corrisponde alla città era abitata fin dalla preistoria. Nella zona che corrisponde alla città moderna sono stati infatti ritrovati degli strumenti in selce di epoca preistorica. In epoca romana, esisteva una stazione nella località di Cala-c’Aliya. Gli eserciti invasori -molti dei quali provenivano dalla costa mediterranea, a soli 12 km di distanza- passavano spesso per Qalqilya. Il suo nome attuale deriva dal termine arabo Qala’alia, che significa alta fortezza. Durante i successivi domini musulmani nella zona, la città venne popolata da abitanti arabi.

A seguito degli accordi di Oslo, la città passò sotto la giurisdizione dell’Autorità Palestinese. Nel 2003 e’ iniziata la costruzione del muro di separazione israeliano che ha circondato perfettamente Qalqilya, separandola dai terreni agricoli dall’altro lato del muro, e suscitando rabbia e proteste da parte di molti cittadini della città.