Il venerdì, le aree a predominanza musulmana, come Gerusalemme est, la striscia di Gaza e la Cisgiordania restano chiuse tutto il giorno. La domenica e’ il giorno di chiusura ufficiale delle attivita’ di proprieta’ cristiana, che sono concentrate principalmente nella Città Vecchia di Gerusalemme, a Betlemme e Ramallah. Durante Shabbat (sabato), tutti i negozi, uffici e luoghi di intrattenimento israeliani restano chiusi. Lo Shabbat inizia al tramonto del venerdì e finisce al tramonto del sabato. Gli orari consueti di apertura dei negozi sono: dal lunedì al giovedì, 8:00—13:00 e 16:00 – 19:00 e oltre.